Una vetrina a Damasco

Correggo in parte ciò che ho detto nel post precedente. L’ossessione per il maculato non affligge solo l’occidente.

Questa è una foto che ho scattato l’anno scorso nel suk di Damasco, Siria. Là per strada le donne (quasi tutte) girano intabarrate col capo coperto, ma a volte sotto i lunghi abiti scuri spuntano tacchi a stiletto come questi. Facci clic, che vale la pena.

vetrina-di-scarpe-a-damasco.jpg

3 risposte a “Una vetrina a Damasco

  1. Ormai dopo che l’ha detto Montezemolo tutti sanno cos’è il suk …

  2. Già. Oppure basta consultare qualunque catalogo di viaggi e vacanze…
    🙂

  3. Direi che, da brava “teenager” (anche se dopo i twenty), continuo a preferire le mucche 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.