Il tram dei desideri

Ho trovato su YouTube lo spot tv de La Sinistra l’Arcobaleno (non l’ho mai visto in televisione, tu sì?).

Le persone coinvolte non sono attori professionisti e, a parte un paio di talenti naturali, il risultato è artificioso. Anche Bertinotti è forzatello, il che è più grave visto che lui è il leader. Peccato, l’idea non era male.

(Inter nos: dilettanti per dilettanti, almeno qui si evita l’effetto “Corrida” che abbiamo visto nei giorni scorsi).

Che te ne pare?

4 risposte a “Il tram dei desideri

  1. In tutti i casi, sembra esserci una certa difficoltà a utilizzare i nuovi mezzi per fare propaganda politica: sarà che si cerca sempre di trasmettere un’idea di spontaneità e di creazione dal basso, come per buona parte dei contenuti online, ma se lo si fa dall’alto il risultato è inevitabilmente artificioso.
    Un vero peccato, visto che nelle forme più tradizionali le campagne elettorali della sinistra avevano mostrato una notevole capacità di giocare con i simboli, penso all’ottima campagna per Nichi Vendola nel 2005

  2. A me questo spot fa venire in mente una famosa citazione di Oprah Winfrey: “everyone wants to ride with you in the limo, but what you need is someone who will take the bus with you when the limo breaks down.” Sarò troppo ottimista?

    Sulla comunicazione de La Sinistra l’Arcobaleno avrei però un’altra domanda: solo io trovo tremendamente fuori posto/insensato/cacofonico l’apostrofo prima di “Arcobaleno”? Non ne capisco l’utilità e mi sembra complichi solo le cose, quasi desse due nomi a un solo partito.

  3. Sì, Anghelos, condivido la tua diagnosi. Ma si possono creare video “dall’alto” che coinvolgano gente “dal basso”, come dici tu, e che funzionino anche su YouTube. Come cercherò di mostrare nel prossimo post.

    Missie, ti confesso che io mi sono resa conto che c’era anche la elle con l’apostrofo solo quando ho dovuto scrivere correttamente il nome “La Sinistra l’Arcobaleno” per questo post (gasp!).

  4. io aggiungerei al tuo carnet di video elettorali quello del sindaco di Bari (l’altra volta fece quello Cassano). un genio http://www.youtube.com/watch?v=ScfxANUkNTg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.