World Press Photo

Se abiti a Milano o Roma (o ci vai in maggio), non perderti l’esposizione delle foto che hanno vinto l’edizione 2008 del più importante premio mondiale per il fotogiornalismo, il World Press Photo. Ogni anno passo diverse ore a osservare le splendide e spesso durissime immagini che rappresentano momenti, paesi e situazioni dell’anno appena trascorso.

A Milano: Galleria Carla Sozzani, 4-25 maggio, www.galleriacarlasozzani.org.

A Roma: Museo di Roma in Trastevere, 10 maggio-2 giugno, www.fotografiafestival.it

Quest’anno il primo premio è stato assegnato al fotografo inglese Tim Hetherington, che il 16 settembre 2007 ha ritratto per Vanity Fair un soldato americano in Afghanistan, mentre si riposa nel bunker “Restrepo”, dal nome di un suo commilitone ucciso durante il conflitto (puoi fare clic per ingrandire).

Se non puoi andare a Milano o Roma, trovi qui tutte le foto del premio.

Perché non immaginiamo una tesi o tesina sul World Press Photo in generale, su qualche sua categoria, o sul premio di quest’anno in particolare?

3 risposte a “World Press Photo

  1. Grazie per la segnalazione,
    sarò spettatore alla mostra di Roma.
    saluti,
    ant.

  2. avevo giusto iniziato a guardarle ieri 😀

  3. Salve prof!

    Se non ricordo male, su giornalismi.net (il sito del prof Sarti) c’è una tesina sul world press photo… ovviamente non dal punto di vista semiotico 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.