Chitarra poliglotta

Grazie a questo post di Luisa Carrada, qualche giorno fa ho scoperto TED: un cilindro magico da cui escono sorprendenti “ideas worth spreading”.

Non conoscevo Vusi Mahlasela, musicista e cantautore sudafricano, importante attivista nella lotta contro l’apartheid. L’ho trovato su TED.

Vusi dà alla sua chitarra una voce umana, mentre lui gorgheggia versi multilingue, ulula, balla, suda, tambureggia. Se non lo conosci, comincia da “Woza” (lo spot finale è dello sponsor di TED: se chiudi il video dopo la standing ovation del pubblico, te lo risparmi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.