Archivi del giorno: mercoledì, 29 ottobre 2008

Elevator music

L’espressione “elevator music” (o “lift music”) si riferisce a quegli arrangiamenti strumentali di celebri brani melodici che si sentono in sottofondo nei centri commerciali, negli aeroporti, nelle toilette pubbliche e negli ascensori, appunto. Il termine è usato spesso in senso dispregiativo, per indicare una musica orecchiabile e facile.

Con questo titolo Serdar Ferit, giovane regista e scrittore britannico, ha realizzato un video molto suggestivo – presentato durante il Pangea Day – che induce a riflettere sulle barriere fra generazioni, etnie, sottoculture, media vecchi e nuovi.