Bologna, Firenze, Bari

Tre città, tre sindaci Pd eletti al ballottaggio: Flavio Delbono, Matteo Renzi, Michele Emiliano.

Tre stili di comunicazione personale molto diversi.

Si vede da come sono scesi in piazza il 22 giugno, per esempio: specie mettendoli a confronto, vengono in mente tante cose.

Un po’ ne avevo già parlato QUI e QUI.

Tu che ne dici?

(Io dico che, a guardare i video, viene voglia di trasferirsi a Bari… :-D)

Flavio Delbono (festa in piazza Maggiore, Bologna)


Matteo Renzi (festa in piazza Santissima Annunziata, Firenze)

Michele Emiliano (festa in piazza della Prefettura, Bari)


6 risposte a “Bologna, Firenze, Bari

  1. io ne penso che voglio Emiliano contro Franceschini e Bersani.

  2. Emiliano “sta bene” a Bari. Per il resto non è che le cose vadano tutte giuste. Nichi (Vendola) dovrebbe avere uguale coraggio. Non so 😦

  3. Certo Ange, non intendo fare differenze fra i tre sindaci, ma differenze fra i tre stili di comunicazione. Quello di Emiliano – grazie all’ottimo lavoro dei giovani di Emilab – esprime una freschezza, ma anche una «ruspanza», particolarmente azzeccate rispetto a ciò di cui Bari ha bisogno di un questo momento.

    Col che, non sto dicendo che a Bologna – per dire di una realtà che conosco bene perché ci vivo – si potrebbe importare il modello Emiliano. Ogni città ha le sue caratteristiche particolari, che vanno studiate e contestualizzate a parte.

    Ad esempio, la popolazione media bolognese – dal punto di vista demografico – è molto più avanti negli anni di quella barese: dunque uno stile troppo “gggiovane” non pagherebbe. Però un po’ più di freschezza e vicinanza ai cittadini… accidenti come ci vorrebbe anche a Bologna! E se Delbono non si scalda un po’, rischia di fare la fine di Cofferati, prevedo. Pure lui era così ingessato…

  4. A Bari Proforma ha fatto un lavoro eccezionale. Mi sembra buono anche il video di Renzi; Delbono, invece, è come al solito freddo, rigido, ingessato.

  5. Emiliano è davvero in gamba. La Puglia è storicamente di destra. Bari compresa. Lui è uno dei rarissimi politici in Italia che ha conquistato la fiducia dei cittadini. I baresi avrebbero preferito lui a qualsivoglia candidato di destra. Foss’anche Berlusconi (…).

    C’è uno spot elettorale delle ultime comunali che mi è sembrato il miglior esempio di comunicazione politica in Italia. Ha centrato l’obiettivo. L’unico vero avversario politico alle ultime elezioni era il solo Berlusconi. I vari candidati sindaci sono parsi come figurine, prestanome, senza carattere o idee o programmi politici.

    Emiliano è stato in grado di riconoscere il suo avversario, e di sconfiggerlo. Attenti alla chicca finale: http://www.youtube.com/watch?v=YD_RUxoXuVI

    Ho incontrato spesso Emiliano in giro per la Puglia, è disponibilissimo e pronto a rispondere a qualsiasi domanda, a scherzare o a bere una birra in compagnia. E lo dice uno a cui il Pd sta parecchio sulle scatole…

  6. tutto quello ke dite di emiliano sono solo chiacchiera basta farsi un gior per la città fa letteralmente skifo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.