Stage negli enti pubblici: la proposta della Repubblica degli Stagisti

«Uno stage in un ufficio pubblico dovrebbe valere un tot di punti nei concorsi. In questo modo gli ex tirocinanti di un ente avrebbero un piccolo vantaggio rispetto agli altri partecipanti, qualora si aprisse un bando per assumere personale.»

La proposta è stata lanciata da Eleonora Voltolina, direttore della testata giornalistica online La Repubblica degli Stagisti, e Antonino Leone, animatore del blog Cambiamento nelle organizzazioni, durante una trasmissione su Radio Hinterland.

Se l’idea ti piace, puoi sottoscriverla sul Forum della Repubblica degli Stagisti.

Io l’ho fatto.

Una risposta a “Stage negli enti pubblici: la proposta della Repubblica degli Stagisti

  1. Iniziativa lodevole.
    Grazie per averla segnalata (sono una sua studentessa del corso di semiotica II).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...