Spreaker

Elena mi segnala la community di Spreaker, una social web radio in cui tutti i contenuti sono prodotti dagli utenti.

Creare uno show o un intero palinsesto su Spreaker è facile, perché:

  1. da una dj console puoi realizzare i tuoi show senza dover scaricare alcun software;
  2. il servizio è completamente gratuito;
  3. gli utenti possono concentrarsi sulla creazione di show di qualità e ognuno è libero di definire un palinsesto personalizzato per aggregare gli show.

Spreaker mi pare interessante perché sposta il paradigma dalla produzione di una radio completa all’essere autori di un singolo show. Inoltre permette di creare qualsiasi tipo di show radiofonico live: audio blog, newscasts, entertainment, talk radio, dirette sportive e quello che ti pare. Anche inventando generi nuovi.

Ma soprattutto è organizzato come una community, perché sono gli utenti a promuovere il proprio show o quello degli amici, oltre che sul sito, anche su facebook e altri social network.

Per ulteriori informazioni puoi scrivere a Elena, community manager di Spreaker:

elena.artico chiocciola spreaker.com

Mi piacerebbe avere notizie e commenti da lettori di questo blog che frequentino la community o comincino a farlo dopo questo post.

Idea per la tesi: dopo almeno un mese di pratica nella community, è possibile venire a ricevimento per concordare una tesi di laurea triennale.

8 risposte a “Spreaker

  1. da vecchio appassionato di radio, tornerei all’Uni solo per fare questa tesi con te 🙂

  2. visto che i contenuti saranno creati dagli utenti, chi sarà il responsabile dei contenuti?? Se una trasmissione viene diffamato qualcuno (esempio un politico), chi è il responsabile?? Perchè c’è il rischio che ci sia molto rumore e poco segnale 😦

  3. Hamlet: primo spunto interessante per il/la laureando/a… 🙂 Grazie!

  4. Mi sembra un’idea molto interessante!
    Per tutti i comunicaTTivi e non solo 😉

    @Hamlet: se tu diffami qualcuno sul tuo blog, che succede? Forse non è così diverso, ci sarà un meccanismo di controllo! 🙂

  5. se diffamo qualcuno sul mio blog, posso essere denunciato ma sul mio blog scrivo solo io! Mentre su spreaker gli autori sono molti!! Differenza non piccola!

  6. Ho appena provato a registrarmi, ma pare sia necessario un “invitation code”. Immagino che per procurarmelo debba rivolgermi a Elena Artico.

  7. Vi aggiorno sulle ultime novità di Spreaker, social web radio.

    1. abbiamo tolto l’invitation code: siamo ufficialmente in beta
    2. nuova organizzazione dei contenuti nel sito (versione anche in italiano)
    3. nuova veste grafica del sito
    4. focus e presentazione del dj della settimana
    5. la community è composta da più di 1500 utenti unici
    6. tra breve ci sarà il blog

  8. Salve,
    mi piace molto l’idea di una web-radio da utilizzare nel mio sito.
    Ma mi pongo (e vi pongo) alcuni quesiti.
    1. Per quanto riguarda i diritti d’autore del materiale pubblicato ?
    2. Esiste la possibilità di inserire musica open, tipo quella pubblicata su Jamendo?
    Ringrazio anticipatamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.