Archivi del giorno: mercoledì, 17 marzo 2010

Studenti&Reporter 5 – I ventenni e il Viagra

Oggi l’inchiesta di Studenti&Reporter su Repubblica Bologna parla dell’uso di Viagra e analoghi da parte dei ventenni.

Qui sotto c’è il mio pezzo introduttivo, affiancato da due interviste:

«Nel sexy shop almeno 20 ragazzi la settimana me lo chiedono», di Marco Salimbeni.

«In palestra lo usano in tanti: serve in gara e in discoteca», di Valentina Scattolari.

——————

Da quando nel 1998 nacque il Viagra, l’Emilia-Romagna è stata spesso indicata, assieme al Lazio e alla Toscana, fra le regioni italiane con più alto consumo di farmaci contro l’impotenza maschile (non solo Viagra, ma anche Cialis e Levitra), mentre Bologna, con Rimini e Modena, è sempre stata fra le prime dieci città della classifica nazionale.

I dati del 2009 diffusi a febbraio dall’Ordine dei farmacisti hanno mostrato un ulteriore aumento nella provincia di Bologna: nel 2009 le vendite di Viagra sono passate da 73.500 a 79.500 confezioni, mentre sono state vendute 70.200 scatole di Cialis, circa il 19 per cento in più rispetto al 2008.

Mentre molti si illudono ancora che questi farmaci siano usati solo da uomini anziani con disfunzioni erettili, in realtà da almeno tre anni si parla di un uso crescente fra i più giovani. Di solito il significato di “giovane” varia a seconda dei commentatori e delle indagini: più spesso si parla di 30 e 40enni, ma ultimamente anche di 20enni.

Controllare quantitativamente la diffusione del Viagra fra i 20enni è più difficile che in altre fasce d’età, per un motivo fondamentale. In farmacia questi prodotti costano troppo per un ragazzo: circa 50 euro una confezione di quattro compresse di Viagra, attorno a 80 euro una di Cialis. Su internet, invece, i prezzi sono molto più bassi. È chiaro allora che un 20enne, magari studente e comunque con scarsa disponibilità economica, tende ad acquistare questi farmaci a un prezzo inferiore su internet, che è meno controllabile della vendita in farmacia. Anche per questo, dunque, un 20enne sarà poco disponibile a rispondere in modo sincero alla domanda «usi il Viagra?». È più facile che finga di parlare per sentito dire, e cioè di amici e conoscenti che lo fanno, mentre lui no.

Il che rende difficile anche l’indagine qualitativa, oltre che quantitativa.

Eppure, facendo una ricerca su Google, si trovano decine e decine di forum, blog, siti in cui, coperti dall’anonimato, uomini di tutte le età, anche giovanissimi, dicono di usare abitualmente questi prodotti, discutendo con perizia pregi e difetti di Viagra, Cialis e Levitra.

E a Bologna basta tendere l’orecchio in una palestra qualsiasi per ascoltare conversazioni maschili che associano il Viagra agli anabolizzanti.

Per saperne di più ci siamo mossi in due direzioni: le farmacie e le palestre. Speravamo che, prima o poi, qualcuno parlasse. E in effetti è stato così. Inaspettatamente, siamo pure finiti in un sexy shop, perché spesso – abbiamo scoperto – i ventenni suppongono, sbagliando, che vi si possa acquistare Viagra a buon prezzo e senza ricetta.

——————

Qui le puntate precedenti di Studenti&Reporter:

Studenti&Reporter 4 – Il femminismo, che roba è? 3 marzo 2010

Studenti&Reporter 3 – Insicurezza reale e precepita, 17 febbraio 2010

Studenti&Reporter 2 – La movida Made in Bo, 3 febbraio 2010

Studenti&Reporter 1 – Presentazione, 20 gennaio 2010