Il cuore di Algida

Abbiamo discusso più volte di come la pubblicità commerciale tenda negli ultimi anni a rappresentare più la distanza fra i sessi che la loro unione: separa i maschi dalle femmine, ne sottolinea la competizione, a volte addirittura la guerra.

Un caso è La bella solitaria della Schweppes. Trovi altri esempi in La guerra dei sessi e La guerra dei sessi 2.

Uno dei pochi marchi da sempre coerenti nel raccontare l’amore romantico è Algida.

Ci sono stati anni in cui mi pareva noiosamente sdolcinato. Ma di questi tempi, certo non è originale, ma forse è salutare. 🙂

Questo è l’ultimo spot:


E questo è lo spot con cui, qualche mese fa, il cornetto ha celebrato i 50 anni:


3 risposte a “Il cuore di Algida

  1. Salve Giovanna, ti segnalo alcune campagne di comunicazione uscite in medioriente, una delle zone calde della “guerra dei sessi”, interessanti perché affrontano la costruzione identitaria dell’essere maschio VS femmina e la lotta per controllare i linguaggi.
    Egitto: Birell, la birra per uomini veri


    http://www.youtube.com/watch?v=mz55QS5QjUg&feature=related (la ragazza si appropria del potere maschile alla birra e alla ruttata, a fianco a lei un amico “maschio ma non troppo”, commenta divertito)
    Libano, Khede Kasra, la campagna per riscrivere in termini femminili la comunicazione pubblica:

  2. senz’altro apprezzabile…
    ciò richiama una questione non da poco: l’amore in pubblicità fa vendere o no?
    perché è un fatto che “quando si ama” -ed è una cosa reciproca ;)- l’impulso a comprare cala vertiginosamente perché non si ha bisogno di niente che non sia strettamente necessario…
    e immagino sia (anche) per questo che la pubblicità fomenta la guerra tra i sessi

  3. Non me la sentirei di affermare a cuor leggero come l’amore romantico sia salutare. Mi pare un affermazione solo parzialmente vera, come è solo parzialmente vero l’amore romantico. Certo vive nell’intimo di alcuni-e.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.