Archivi del giorno: venerdì, 25 maggio 2012

Concorso per giovani videomaker

Ricordo che mancano pochi giorni alla scadenza del concorso “Take… action!”. Entro il 31 maggio potrai inviare la tua candidatura e lo spot per partecipare a “Take… Action!”, il concorso di BolognAIL che permette di:

  • SOSTENERE la ricerca scientifica condotta dai giovani Ricercatori dell’Istituto di Ematologia “L. e A. Seràgnoli” di Bologna
  • VINCERE un’esperienza di lavoro retribuita nel mondo dell’Audiovisivo.

Concorso Take...Action!

In palio:

  1. un’esperienza di lavoro con ITV MOVIE (legata a ITC Movie, la casa di produzione di Beppe Caschetto).
  2. uno stage presso la redazione del portale Flashvideo.

Gli spot in gara saranno valutati da una giuria di esperti del settore, tra i quali registi e giornalisti. I vincitori vedranno anche proiettato il proprio lavoro in Piazza Maggiore a Bologna, in occasione della Rassegna estiva “Sotto le Stelle del Cinema” organizzata dalla Cineteca di Bologna.

La premiazione avverrà il 21 giugno, in occasione della Giornata Nazionale per la lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma negli spazi dell’Auditorium DMS in Via Azzo Gardino a Bologna.

BANDO e INFO: www.ailbologna.it e www.flashvideo.it.

I giovani, una specie da proteggere?

L’ultima campagna 8 per 1000 della Chiesa Valdese è interessante perché mette a nudo ciò che in altri casi è meno smaccatamente chiaro: i problemi dei giovani, la «questione giovani» in Italia sono ormai diventati un passepartout, uno slogan facile-facile, buono per ottenere consensi, applausi e magari… soldi in tutte le occasioni.

Cosa vuol dire «sostenere iniziative che creino opportunità per i giovani»? Concorsi a premi? Distribuzione di paghette al sabato? E poi, quali «giovani»? Adolescenti? Neolaureati? Trentenni al quarto stage? Quarantenni licenziati?

Chiesa Valdese, Potere a chi non ha lavoro