I titoli di studio non sono tutti uguali: alcuni in Italia non hanno valore legale

«Individuare il corso di laurea più adatto alle proprie esigenze e aspettative già non è facile. A complicare la scelta contribuiscono a volte le informazioni ambigue o insufficienti sulle caratteristiche del titolo e sul suo valore legale.

Laurea

Il Tar ha confermato da poco la sanzione di 100.000 euro, inflitta nel 2009 dall’Antitrust alla European School of Economics, perché il sito internet non chiariva in modo adeguato che il Bachelor of Arts with Honours pubblicizzato dall’istituto non è immediatamente valido anche da noi per l’esercizio della professione, nel senso che le autorità italiane riconoscono o meno questo tipo di titoli caso per caso (per ulteriori dettagli, leggi questo articolo).

Il caso è tutt’altro che isolato, come dimostrano i numerosi provvedimenti adottati dall’Antitrust negli anni scorsi nei confronti di istituti e società che magari usavano la denominazione di “Università” o “Facoltà” senza averne diritto.

Proprio per questo Assoutenti ha realizzato un video (vedi sotto), incentrato sulla cosiddetta “Università popolare internazionale san Tommaso D’Aquino” (che in realtà è un’associazione), per sottolineare quanto sia fondamentale, per i giovani, acquisire ogni informazione utile prima di scegliere un percorso formativo, evitando inutili perdite di tempo e denaro.

PS: Gli ultimi aggiornamenti di Assoutenti in tema di pubblicità ingannevoli sono in questo articolo. Giulio Marotta – Assoutenti

8 risposte a “I titoli di studio non sono tutti uguali: alcuni in Italia non hanno valore legale

  1. Imparo ora che tra le joint (S)venture dell’Università popolare internazionale san Tommaso D’Aquino vi era la Libera Università Cattolica Internazionale Padre Pio (con sede a San Giovanni Rotondo).

    Non riesco a essere solidale fino in fondo con studenti e famiglie che si fanno abbindolare in questo modo. Se un siffatto cappone è così imbecille da credere di poter conseguire una laurea o un dottorato in queste sedi vacanti con abbonamento in Romania, andrebbe arrestato assieme al gallo del pollaio, obbligano entrambi a un periodo di detenzione vincolato al conseguimento in carcere di una laurea vera. Sempre che anche lì in galera il corso non sia tenuto dalla “Scuola superiore di studi san Antani per la supercazzola .
    Però c’è una coerenza nel constatare che queste Università farlocche usano spesso nomi di Santi. Falso per falso lo diventa anche il proverbio: “fatto lo Santo gabbata la legge”.

  2. Sono felice e stupita nel leggere questo articolo, felice perchè avevo notato questa pseudo “Università” e avevo deciso di contattarla per maggiori informazioni, stupita perchè non avevo minimanente notato il fatto che in Italia, quel determinato titolo non avesse valenza, ne tantomeno mi è stato detto dai delegati italiani di questa associazione (che ha sede anche a Milano)….

  3. Non vorrei, ma ogni tanto occorre dirlo… se sei un poliziotto con forse la licenza media, amico convivente di una onorevole, si fa per dire, fondatrice del si fa per dire sindacato leghista, e consegui, senza frequenza e senza conoscere la lingua, una laurea farlocca in una finta università d’Albania, c’è il Ministerro degli Interni che la riconosce, e come!, e ti assume per chiamata diretta come funzionario di livello e nessuno più ti schioda da lì, accada quel che accada. Basta saper distinguere, c’è farlocca e farlocca.

  4. Vendo immobile di pregio all`incrocio tra Via dei Fori Imperiali e Viale Aventino, da restaurare. Tratto solo con laureati della prestigiosa Università Karol Wojtyla.

  5. Quando si leggono storie come quelle descritte è istintivo pensare “E’ incredibile! Io non ci sarei mai cascato..”. L’esperienza dimostra che questi casi sono frequentissimi e possono coinvolgere centinaia di migliaia di persone (come nella vicenda della finta gratuità dei programmi della Estesa Limited http://www.assoutenti.it/articolo.asp?sez=99&art=962 ). E non è vero che riguardano solo persone anziane o poco esperte: il finto Registro delle imprese della Avron (http://www.assoutenti.it/articolo.asp?sez=99&art=1018 ) o altri casi alaloghe iniziative hanno coinvolto tantissimi professionisti (ingegneri, imprenditori, avvocati (!!) che certo non possono considerarsi …sprovveduti.
    Con questo ed altri post vorrei mettere in risalto come questi “tranelli” sono diffusissimi e possiamo caderci tutti. D’altronde, se si guardano certi brutti messaggi pubblicitari si pensa spesso “Ma chi lo comprerà mai quel prodotto?” per accorgersi che invece si sono dimostrati molto efficaci: le aziende, se fanno costose campagne promozionali, possono anche sbagliare: ma certo non hanno l’obiettivo di fare beneficienza alle agenzie di pubblicità…

  6. Caro Sig.Marotta,
    la regola e`non fidarsi MAI! E nel dubbio, passare oltre.
    Una laurea non certifica la presenza di un cervello funzionante. Conosco medici ch credono all`omeopatia, per dire.

  7. Pingback: I titoli di studio non sono tutti uguali: alcuni in Italia non hanno valore legale | marketing personale | Scoop.it

  8. Non so se questa sia ingannevole ma la adoro! E’ l’unica che non mi disturba quando voglio vedere un video. Bellissima la colonna sonora.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...