Archivi del giorno: mercoledì, 27 novembre 2013

Laurea umanistica a Bologna? Ecco come la valorizzano negli Usa

The future of wearable technologies

Mi scrive Gabriele, che ha preso a Bologna alcuni anni fa una laurea magistrale in Discipline semiotiche (allora si chiamava così) e poi un dottorato in Semiotica. Ora ha un contratto alla School of Informatics and Computing (SOIC) della Indiana University, dove è coinvolto in due progetti: partecipa alla rete ISTC-Social (Intel Science and Technology Center for Social Computing, QUI il whitepaper di presentazione) e fa parte di un think-tank sui nuovi usi delle tecnologie wearable e social in cui è coinvolto anche Google. Il docente che supervisiona il suo lavoro è Erik Stolterman. Dice Gabriele:

Continua a leggere