«Vieni come sei, qualunque cosa tu sia»

Erika Linder per JC Jeans Company

L’androginia non è cosa nuova nel mondo della moda, specie sulle passerelle e nei servizi di haute couture. Diverso è il mercato di massa: qui i fashion brands di solito ci vanno più cauti, limitandosi a dare dell’androginia versioni più sfumate e allusive, meno esplicite. Il marchio svedese JC Jeans Company Jeans, che vende jeans «per tutti», come dice il payoff, è invece molto diretto. «Whatever» si intitola lo spot e Erika Linder è la modella («I have too much imagination to just be one gender», ha scritto sul suo account Twitter), diventata celebre nel video «Unconditionally» di Katy Perry. Che in Svezia ci sia sempre una grande attenzione per l’equità di genere – per tutti i generi e gli orientamenti sessuali – si vede anche dalla pubblicità. «Come as you are/ Whatever you are» è il claim finale dello spot.

Whatever

Behind the scenes

«Unconditionally» di Katy Perry

3 risposte a “«Vieni come sei, qualunque cosa tu sia»

  1. È importante: qualsiasi cosa io sia. Androginia non é solo avvicinarsi all’ altro genere, ma tentare di smorzare l’apparenza di una iper-caratterizzazione di genere. De-sessualizzarsi dallo sguardo pubblico, fomentare l’immaginazione. Uno dei modi, s’intende, mica l’unico.

  2. Speriamo che i media italiani prendano appunti🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...