Chateau d’Ax e la Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne

Un professore per casa - Episodio del 25 novembre

Nel giugno scorso avevo segnalato – e nei mesi successivi tutti abbiamo visto – come l’azienda di arredamento Chateau d’Ax abbia cambiato stile di pubblicità grazie all’intervento dell’agenzia CookiesAdv di Massimo Guastini e soci. Con la serie di spot “Un professore per casa” Chateau d’Ax dà un’immagine completamente diversa di sé: non più l’ennesima bellona sdraiata sul divano, ma una comunicazione più indiretta, ironica e autoironica. Forse più difficile, ma decisamente più raffinata, il che secondo me contribuirà a distinguere in modo più netto e addirittura riposizionare sul mercato il marchio, rispetto a concorrenti come ad esempio Poltrone e sofà.

Con questo spot, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Chateau d’Ax fa un passo ulteriore, impegnandosi e prendendo posizione in modo esplicito su un tema sociale.

Un professore per casa – Episodio del 25 novembre:

Altri spot della stessa serie. Un professore per casa – Episodio 5:

Un professore per casa – Episodio 6:

Altri episodi della serie:

 

 

4 risposte a “Chateau d’Ax e la Giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne

  1. evviva!!
    Ed evviva anche alla ricerca sul sessismo pubblicata qualche giorno fa: intelligente, chiara, ben fatta. Utile a tutti. Soprattutto (speriamo) a quelli che creano gli annunci. Evviva!!!

  2. Mi voglio associare a questo evviva!! E lo faccio nonostante abbia appena ascoltato una notizia di femminicidio , proprio stasera..giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne…ciao

  3. sino ad un paio di settimane fa ho continuato a sentire a RDS la pubblicità con la donna interessata solo ai soldi, al divano, e un pover’uomo che smania dall’idea di sposarla e fare tre figli con lei…. Desiree

  4. Non avevo visto questo spot, che bellezza! Doppi complimenti all’azienda, a questo punto, per l’importante duo cambio di rotta nel marketing + riconoscimento di un problema sociale e cuturale importante come questo. Bravi davvero, speriamo che “contagino” altre aziende🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...