Un premio alla migliore idea per una campagna di guerrilla marketing

Guerrilla Marketing

Un gruppo di giovani imprenditori vuole avviare una campagna di guerrilla marketing per promuovere il lancio di una start-up a Bologna. Hanno bisogno del progetto dettagliato della campagna, vincolato al budget che hanno a disposizione, e pensato per il territorio bolognese. Perciò mi hanno proposto di aprire un bando destinato a studenti/studentesse in Scienze della comunicazione e affini (o neolaureati entro un anno). Oltre a un corrispettivo economico per l’idea, vorrebbero lasciare alla persona/gruppo che vincerà il bando l’esecuzione dell’attività.

Core business della startup: mettere in contatto domanda e offerta di servizi tra utenti non professionisti. Il servizio (web/app) si rivolgerà ai clienti (utenti dei servizi) e ai fornitori del servizio web/app. (Per i dettagli, vedi sotto.)

Obiettivi della campagna:

  1. Sviluppare awareness della nuova start-up e del sito web/app.
  2. Spiegare il funzionamento e i benefit del nuovo servizio.
  3. Sviluppare contatti e utenti sul sito della start-up.
  4. Ottenere un buon numero iscritti al servizio.

Temi della campagna:

  1. Novità sul mercato.
  2. Affidabilità del servizio e dei fornitori dei servizi.
  3. Coolness di chi lo usa (ti risolve problemi, ti evita fastidi).
  4. Comodità del servizio.
  5. Flessibilità del servizio.

Modalità: la campagna dovrà avvalersi di mezzi non convenzionali e ottenere un effetto virale.

Target: lavoratori dai 25 ai 60 anni, uomini e donne che usano internet e sono aperti/e all’innovazione e alle tecnologie digitali. La campagna sarà rivolta solo ai clienti del servizio web/app e non ai fornitori.

Territorio: città di Bologna.

Budget per realizzare la campagna: € 10.000 (tutto incluso).

Tempi: presentazione delle proposte entro il 23 dicembre, pubblicazione del/la vincitore/vincitrice: 10 gennaio, periodo di esecuzione: febbraio-marzo 2016.

Premio alla migliore idea: € 500 (tasse e imposte incluse).

Tutti i dettagli sull’attività della start-up e sul funzionamento del servizio web/app che vuole avviare saranno comunicati solo ai/alle giovani davvero interessati/e a partecipare al bando, dietro la firma di un accordo di riservatezza. Per informazioni e per partecipare al bando, puoi scrivere a bandoquaeso@gmail.com.

Una risposta a “Un premio alla migliore idea per una campagna di guerrilla marketing

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...