Archivi del giorno: mercoledì, 28 ottobre 2015

La campagna “Ferma il bullismo” del Telefono Azzurro

Ferma il bullismo - Telefono Azzurro

Mi stimola diversi dubbi e domande l’ultimo spot del Telefono Azzurro “Ferma il bullismo”, firmato dall’agenzia Armando Testa. Mi chiedo infatti: a chi si rivolge? A chi permette di identificarsi? Di chi vuole suscitare il coinvolgimento empatico? Certo non si rivolge ai preadolescenti e adolescenti, che sono vittime potenziali di bullismo: è assai improbabile, infatti, che un/a ragazzino/a possa identificarsi nel tizio occhialuto e mesto che lo spot presenta come protagonista. Ancor più improbabile che possa provare empatia nei suoi confronti. Quel tizio potrebbe essere Continua a leggere