Quando l’ex bravo studente, una volta in azienda, ha gli occhi dell’animale braccato

D I S . A M B . I G U A N D O

Ragazzo manga impaurito

Ne incontro spesso, di ex bravi studenti che oggi lavorano, con stipendi alti e grandi soddisfazioni, in multinazionali dei settori più svariati: dall’informatica alla moda, dalla cosmesi all’alimentazione. Li ricordo svegli, veloci e più che bravi, bravissimi: media di voti alta, diverse attività fuori dallo studio, buone relazioni con i docenti, grandi iniziative. Non a caso, trovano subito lavoro. Non a caso, fanno carriera velocemente. E non diventano squali come Paolo, no. Piuttosto gli accade qualcosa del genere.

View original post 490 altre parole

Una risposta a “Quando l’ex bravo studente, una volta in azienda, ha gli occhi dell’animale braccato

  1. Ha fatto bene “Paolo”. Il fatto è che in Italia c’è la cultura dell’anzianità. Dunque una persona sale di livello solo perché ha acquisito meriti di anzianità. In paesi più civili, l’anzianità conta solo per porta vantaggi all’azienda. Va bene aiutare i deboli, ma non diamo loro anche la possibilità di dirigere aziende importanti e di portarsi a casa stipendi e pensioni da favola. Se le devono meritare!!! (chi scrive ha 50 anni)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...