La nuova Barbie: viva la diversità. Saranno capaci di andare oltre?

The evolution of Barbie

Che Barbie stesse cambiando l’avevamo già notato cinque anni fa. Un po’ alla volta, quasi con timore, Mattel è arrivata a valorizzare la diversità nei corpi femminili (alti, bassi, rotondi, magri), nel colore della pelle (bianca, bianchissima, nera, nerissima), nel tipo e colore di capelli (ricci, lisci, lunghi, corti, neri, rossi, biondi), nei lineamenti del viso (occhi grandi e piccoli, occidentali e orientali, bocche carnose e non, zigomi alti e non). Bene. Finalmente. Ce l’hanno fatta. Il prossimo passo dovrebbe essere: mostrare negli spot e nella comunicazione non solo bambine a giocare con Barbie, ma bambini e bambine, maschi e femmine insieme, ma anche maschi da soli. Togliessero anche un po’ di rosa, aiuterebbe. Ce la faranno mai?

4 risposte a “La nuova Barbie: viva la diversità. Saranno capaci di andare oltre?

  1. Quando ho visto #Barbie trendare su Twitter e ho scoperto che questo era il motivo, ho provato una sensazione simile alla fine di una corsa durata fin troppo. Finalmente davvero! Bene, benissimo, ma non posso fare a meno di alzare gli occhi al cielo, perché davvero ce ne è voluto, di tempo, per apportare cambiamenti che alla fine sono abbastanza minimi. Per il 2020 ce la faremo, ad abbandonare il rosa e le targettizzazioni di genere?

  2. io comunque giocavo gia’ con la barbie hawaiana negli anni ’70 quindi qualche variante c’e’ sempre stata.

  3. che violenza al contrario, soprattutto quella contro il rosa.

  4. Sono contenta di questa scelta della Mattel che lungi dall’essere preoccupata della “diversità delle persone” avrà agito
    Fiutando il mercato: le curvy si stanno facendo sentire, guarda un po’ che facciamo la barbie curvy e ci aggiungiamo un po’ di nero, oriente ecc… Però sul rosa non concordo fino in fondo. Io amo il rosa e come me milioni di bambine… Il rosa comunica allegria, positività, ottimismo, simpatia… Sono ovviamente al corrente della polemica sui colori divisi per genere ma a me ad esempio non ha insegnato nessuno ad amare il rosa ma ero io a sceglierlo… Barbie ha anche un sacco di oggetti di tutti gli altri colori, abiti, scarpe ecc… Peraltro mie amiche che hanno avuto gli stessi oggetti rosa della barbie oggi il rosa non lo mettono affatto anzi se ne dicono nauseate… Il mondo è bello perché è vario, io ad esempio adesso volevo un piumino giallo limone ma nei saldi non l’ho trovato…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...