Un tirocinio per attività di Digital PR e Social Media Management nel settore del food

RP_Circuiti_Multimedia

Mi arriva un’offerta di tirocinio da RP Circuiti Multimediauna piccola società di consulenza in comunicazione specializzata nel settore food, titolare della piattaforma informativa Sanomangiare, con clienti importanti nell’ortofrutta italiana come Macfrut, CPR System, CSO Italy, Almaverde Bio, Solarelli. Questa è la loro offerta: Continua a leggere

Un tirocinio curricolare nel terzo settore per studentesse e studenti magistrali in Scienze della comunicazione (e affini) o Lingue

YouNet

Ricevo da Ifom  – Istituto per la Formazione, l’Occupazione e la Mobilità – e YouNet – un’organizzazione no-profit fra le più attive in Europa con il programma Erasmus+, Vet Mobility – un’offerta congiunta di tirocinio curricolare, rivolta a studenti e studentesse delle lauree magistrali in Scienze della comunicazione (e affini) o Lingue. Ecco l’annuncio: Continua a leggere

Corso di Alta Formazione in Produzione Audiovisiva e Cinematografica

CAF_PRODUZIONE_AUDIOVISIVA

Nella comunicazione contemporanea la produzione di audiovisivi è in crescita continua e impressionante: si prevede che nel 2019 la fruizione di audiovisivi occuperà l’80% del traffico in rete, laddove nel 2014 era “solo” il 67% (cfr. questa ricerca di Cisco). Segnalo dunque un’iniziativa che considero utilissima a chiunque lavori o voglia lavorare nella comunicazione stando al passo con i tempi. Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Corso di Alta Formazione in Produzione Audiovisiva e Cinematografica, organizzato dall’Università di San Marino in collaborazione con San Marino RTV – RAI Eras (Radiotelevisione di Stato della Repubblica di San Marino) e con Cinephil® San Marino. Il Corso ha l’obiettivo di formare personale qualificato per lavorare nel campo della produzione audiovisiva e cinematografica, e di perfezionare le competenze e tecniche di chi già lavora nel settore. Le lezioni si svolgeranno Continua a leggere

Premio Archivio Videoludico per le migliori tesi di laurea sui videogiochi

AV_banner

L’Archivio Videoludico della Cineteca di Bologna – in collaborazione con la cattedra di Semiotica dei Nuovi Media e con il patrocinio del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna e di AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani) – presenta l’edizione 2016 del Premio Archivio Videoludico per le migliori tesi di laurea (triennale, specialistica o magistrale, diploma accademico di primo e secondo livello per le Accademie delle Belle Arti), che abbiano per argomento il videogioco e ne propongano un’analisi critica in prospettiva storica, mediologica, inter e transmediale, educativa, sociale, economica, estetica. Il bando è rivolto ai/alle laureati/e delle scuole/facoltà/corsi di laurea in Continua a leggere

Quanto conta il voto di laurea nel trovare lavoro? Meno della fiducia in sé e del coraggio di mettersi alla prova

Laurea

Durante ogni proclamazione delle lauree in Scienze della comunicazione (la cerimonia in cui, davanti a centinaia di parenti, amici, conoscenti, fidanzati e fidanzate, ufficializzo il voto di laurea e dichiaro conseguito il titolo), tengo sempre un breve discorso. Niente di retorico, per carità, solo qualche indicazione pratica e qualche incoraggiamento per aiutare i/le ragazzi/e a orientarsi. Frequentare una magistrale o un master? Andare all’estero o rimanere in Italia? Fare un tirocinio extracurricolare? Cercare subito un lavoro? A queste domande cerco, in una ventina di minuti, di rispondere in modo concreto. Un momento di attenzione va anche al voto di laurea, che in media a Bologna, per la triennale in Scienze della comunicazione, non è altissimo, perché gli esami non sono facili (nonostante gli stereotipi) e non regaliamo voti. A questo proposito mi ha scritto Anna (nome di fantasia). Riporto la sua mail perché la considero utile per chiunque, non avendo un voto di laurea alto, si senta per questo penalizzato/a: Continua a leggere

Di Battista e Salvini su Facebook. Come usano questo mezzo due fra i politici italiani più social?

Alessandro_Di_Battista Matteo_Salvini

Pubblico oggi, riprendendola dalle tesi di laurea in Scienze della comunicazione discusse nella sessione di novembre 2016, la ricerca che Filippo Antoniacci ha fatto sul modo in cui Alessandro Di Battista e Matteo Salvini – due fra i politici italiani al momento più attivi sui social media – usano Facebook. Filippo ha preso in esame ciò che i due leader hanno pubblicato sulle loro pagine Facebook nelle settimane a ridosso delle elezioni amministrative dell’anno scorso, dal 1 giugno 2016, passando dal giorno del voto, il 5 giugno 2016, fino al ballottaggio, avvenuto il 19 giugno 2016. Queste le principali conclusioni della tesi: Continua a leggere

Un tirocinio con rimborso spese in social media communication, service design, user centered design

Engineering_logo

Engineering è il primo gruppo di system integration in Italia, leader nell’offerta integrata e completa lungo l’intera catena di valore del software: progettazione, sviluppo, servizi di outsourcing, prodotti e soluzioni verticali proprietarie, consulenza IT e strategica, su misura per i modelli di business dei clienti su tutti i mercati. In questi giorni l’azienda cerca, per la sede di Bologna, un/a tirocinante per uno stage formativo della durata di 6 mesi, da svolgersi su progetti in area Continua a leggere