Un tirocinio presso IMA Group per preparare la tesi di laurea in Scienze della comunicazione

IMA-logo_payoff

Se stai frequentando il terzo anno di Scienze della comunicazione a Bologna e sei interessata/o a preparare la tua tesi di laurea facendo un tirocinio presso IMA Group, azienda leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per la lavorazione e il confezionamento di prodotti farmaceutici, alimentari, cosmetici, tabacco, tè e caffè, puoi venire a trovarmi a ricevimento, previa prenotazione online. Qui di seguito l’azienda specifica i requisiti che devi avere e ciò che dovrai fare (parleremo a ricevimento di come traformare il tirocinio in uno studio per la tesi di laurea):

Il progetto di tirocinio finalizzato alla tesi di laurea in Scienze della comunicazione avrà come argomento il monitoraggio e l’analisi della concorrenza di IMA Group tramite sistema CRM.

Le attività principali che il/la tirocinante andrà a svolgere sono queste:

  • Ricerca sul web di informazioni di mercato.
  • Mappatura della concorrenza in collaborazione con l’Ufficio Marketing.
  • Analisi tecnica e commerciale con il supporto dei Product Manager.
  • Realizzazione di documentazione commerciale a supporto delle vendite.

Requisiti richiesti:

  • Uso avanzato del PC, della posta elettronica e di Skype.
  • Buona conoscenza dei programmi Microsoft Office (Word, Excel, PowerPoint).
  • Ottima capacità di fare navigazione e ricerche su Internet.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese.
  • Capacità di organizzare più lavori in contemporanea e di gestire le scadenze.

Completano il profilo richiesto: affidabilità, precisione, entusiasmo, capacità organizzativa.

Una risposta a “Un tirocinio presso IMA Group per preparare la tesi di laurea in Scienze della comunicazione

  1. cara Giovanna ho appena tenuto una conferenza teatrale in IMA sul lungo lavoro svolto da un gruppo di psico, convocate dall’azienda, per favorire la carriera delle donne, fino alla dirigenza. “Ogni progetto e anche un progetto linguistico” e la comunicazione è fondamentale anche negli obiettivi di parità di genere. Se ti interessa posso mandarti il file con il testo che ho letto, con sorpresa di chi si aspettava una noiosa conferenza tecnico-gergal-commerciale.

    Buone cose Marinella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...